Home

FIORI DI BACH

Terapia floreale formulata dal medico inglese E.Bach.
Cura i sette stati d'animo fondamentali, che sono all'origine delle varie malattie: paura, incertezza, disinteresse, solitudine, scoraggiamento, ipersensibilità, cura eccessiva per gli altri.
Con la guarigione dello stato d'animo, scompaiono anche i sintomi fisiopatologici della malattia.

Elenco dei rimedi con descrizione d'utilizzo

1. Rock Rose : autoconsapevolezza assente (coma, shock,crisi epilettica) o ridotta(febbre alta,paura,stanchezza,stress,psicofarmaci,droghe,alcool,incidenti).

Utile l'abbinamento con Arnica 200, 1 tubo dose da lasciar sciogliere sotto la lingua o in gocce,sciolto in un pò d'acqua.

 

2.Mimulus : autoconsapevolezza scarsa e incerta per paura(in particolare paura del buio) che blocca la mente o fobie(soprattutto claustrofobia), che limitano la consapevolezza e la capacità di agire. Fastidio esagerato per i compiti quotidiani da svolgere, dei quali lo scopo è al buio, non si vede, non sembra esserci del tutto.

 

3.Cherry Plum : l'auto consapevolezza è cresciuta,vi è la luce, non più il buio di Mimulus, ma vi è un chiaroscuro nella mente, per cui talora gli obiettivi sembrano a portata di mano, ma in altri casi sembrano lontani e sfuggenti. Questa alternanza emozionale affatica la mente e, da un lato, vi è il timore di compiere atti impulsivi , dall'altro vi è paura di agire nel timore di fare cose che non vengano accettate dalle altre persone.

 

4.Aspen: la paura di compiere atti non voluti o atti non accettati da altri di Cherry Plum, si trasforma in Aspen in una incertezza più vaga, che si propaga nel corpo e nella mente come tremolio solitamente sottile, ma talora anche piuttosto grossolano, simile a quello delle foglie del pioppo mosse dalla brezza. Tutti i tremori fisici,anche piccoli tic e persino la corea fanno parte di questo fenomeno ; persone che quando si emozionano iniziano a tremare in tutto il corpo, o a livello delle mani o del capo o che dondolano nervosamente le gambe o il corpo intero; momenti prima degli esami,quando si sentono le gambe tremare. A livello mentale il tremolio si manifesta come ansietà, che rende la respirazione più superficiale,frequente e irregolare.

5.Red Chestnut : la paura per se stessi si trasforma in Red Chestnut in paura per gli altri ; la paura trova qui un obiettivo esterno su cui sfogarsi . Una situazione tipica è quella della mamma che si preoccupa oltremisura per il suo bambino febbricitante ; dei genitori preoccupati dei figli appena maggiorenni che non hanno ancora telefonato , mentre sono in viaggio ; della moglie che si strugge, perchè il marito è in ritardo ,ritornando a casa dall'ufficio. Queste preoccupazioni , che di per sè possono essere anche ragionevoli, quando aumentano di intensità possono divenire molto spiacevoli per chi le vive, ma anche per chi ne è oggetto, creando un'area di turbolenza e talora di antipatia attorno alla persona eccessivamente preoccupata.

Un caso particolare è di colui che legge sul giornale le notizie di cronaca nera o incidenti o stragi e le immagina accadere alle persone che conosce,soffrendone moltissimo.

Talora queste persone passano per menagramo

Un altro caso ancora è di chi immagina con compiacimento che certe disgrazie possano accadere a persone che conosce, salvo poi talora pentirsene. Infine Red Chestnut si adatta a coloro che non fanno altro che parlare di disgrazie,incidenti e malattie con chiunque incontrino, alla fine giungendo a parlare dei propri guai, ma vissuti come se loro non ne avessero mai e poi mai alcuna responsabilità.

 

6.Cerato : il buio della paura è superato, ma ora nella debole luce della coscienza, qualsiasi scelta da compiere appare come una montagna gigantesca da scalare; Cerato non si sente all'altezza del compito e chiede continuamente consiglio a chiunque incontri, perchè gli indichi una scorciatoia, o lo accompagni . Il problema è che ognuno segue una sua strada e, seguendo false vie, Cerato è spesso fuorviato. Cerato fatica a prendere qualsiasi decisione e giunge quasi sempre a non decidere da solo, sbagliando e ritornando al punto di partenza. Dal punto di vista fisico Cerato soffre di debolezza delle articolazioni e dei legamenti.

 

7. Scleranthus : la luce idella coscienza illumina più distintamente il mondo circostante ; tuttavia è come se Scleranthus vedesse con un occhio solo e non riuscisse a calcolare nè le dimensioni, nè le distanze delle cose . Gli innumerevoli oggetti ,fatti, opinioni che egli percepisce gli sembrano tutti uguali, stessa dimensione,stesso colore,stessa distanza. In tali condizioni è difficile scegliere fra un oggetto e l'altro, fra una persona e l'altra, fra una strada e l'altra. Tuttavia Scleranthus non parla volentieri di tali difficoltà con altri, preferendo cercando di risolvere da solo i suoi problemi. Dal punto di vista fisico sono frequenti in questi casi i disturbi della vista, dell'udito, dell'olfatto, del gusto, del tatto : Scleranthus è molto sensibile al toccamento dei piedi e al prurito.

 

8.Genziana: infine entrambi gli occhi sono stati aperti alla luce della coscienza, ma l'Io non è ancora ben formato,è un piccolo bambino, che si impaurisce per le ombre che le fronde degli alberi proiettano sulla strada illuminata dal sole. Impauriti , allora tornano indietro sul cammino appena percorso, domandandosi se non era meglio scegliere un'altra strada . Essi mettono in discussione le decisioni appena prese e si sentono sperduti . Dal punto di vista fisico soffrono di di disturbi di stomaco, di fegato e di fotofobia.

 

9. Ginestra(Gorse) : temono di essersi persi ; è la situazione successiva a quella di Genziana ; sono tornati sui loro passi, hanno provato un'altra strada, poi un'altra e un'altra ancora, ma ogni volta, non convinti, sono tornati indietro. Sono persone estremamente razionali, pignole ed hanno escluso la fantasia e l'intuizione dalla loro vita ; pensano che tutto si risolva analizzando ogni cosa sin nei più piccoli particolari, ma così facendo, non riescono a mantenere una decisione, poichè nessuna strada è esente da fatiche e da rischi. Dal punto di vista fisico soffrono di rigidità cervicale, di vertigini e di cefalea frontale.

 

10. Carpinus Betulus(Hornbeam) : infine la strada è stata scelta, la decisione presa, ma quanto è duro camminare senza soste con un pesante zaino sulle spalle ! Si sente il bisogno di fermarsi per riposare un poco,togliendosi dalla strada assolata , di mangiare e di bere, di recare sollievo con acqua fresca alle gambe e ai piedi stanchi. Hornbeam é il rimedio di chi si sente stanco, vorrebbe riposare, ma,non potendolo fare,continua ugualmente per la sua strada.

Disturbi fisici eventuali : problemi venosi arti inferiori, dolori del dorso e delle spalle.

 

11. Avena selvatica (Wild Oat) : l'avena era il principale cereale degli antichi Germani,noti per la forza, il coraggio e l'irruenza. Se questo insieme di virtù viene meno o si altera cosa può accadere ? Il caso più comune è che si parta bene , ma ci si perda per strada ; nel partire bene vi è la traccia positiva dell'antico coraggio, nel perdersi per strada il venir meno della volontà che sappia dirigersi verso un preciso obiettivo, come la freccia scagliata da un arco.

La spinta iniziale della freccia è presente, ma le forze di coesione delle freccia stessa vengono meno ed essa si trasforma in scaglie disperse in direzioni diverse. Se ponendovi davanti ad una persona, mentre ella vi racconta di sè,avvertite questa sensazione provenire da lei ,allora Wild Oat è il rimedio indicato per aiutarla. Il problema principale dei rimedi che vanno da Cerato a Wild Oat è l'incertezza : essi hanno superato la paura esistenziale propria dei primi 5 rimedi, ma hanno difficoltà nel prendere le decisioni . Wild Oat è il rimedio più evoluto fra di essi, perchè sa prendere le decisioni,tuttavia le sue decisioni non sono persistenti e determinate,si disperdono in direzioni incerte. Wild Oat ha molte ambizioni, ha volontà, ma proprio per questo vuole seguire diverse strade contemporaneamente, senza percorrerne nessuna fino in fondo,oppure inizia un lavoro, una relazione, ma se ne stanca rapidamente, ritornando sui propri passi. E' spesso simpatico, generoso, fantasioso,ma incapace di offrire stabilità alle sua azioni e di concluderle . Vi sono due principali tipi di Wild Oat, sotto questo punto di vista: il debole, che non le porta a termine per noia o stanchezza ; il forte, che dà l'impressione di avere coscienza del proprio difetto, ma di crogiolarsene e divertirsi infantilmente a rompere le cose ,anziché costruirle,come un bimbo che covi rancori inespressi e che si sfoghi rompendo gli oggetti .

 

Disturbi psichici : allegria,che si tramuta rapidamente in malinconia . Preferenze : ama colori tenui sul rosa,il verde chiaro,il celeste; ama l'arte ,soprattutto figurativa ; è sentimentale,ma incapace di donarsi o accettare completamente l'amore di un'altra persona. Disturbi fisici : appendicite acuta,annessite o prostatite, ipotensione.

 

12.Clematis : dopo il superamento delle paure esistenziali e della difficoltà di prendere decisioni, in Clematis l'ostacolo è nel mantenere l'interesse per la vita presente. La vita sembra priva di interesse e facilmente l'attenzione si sposta in un mondo ideale posto nel futuro,quando la piena realizzazione potrà accadere. Il fatto è che Clematis mantiene ancora una traccia dei rimedi della categoria dell'incertezza, (da Cerato a Wild Oat)anche se in questo caso l'incertezza non sta nel prendere delle decisioni,ma nel sapere in cosa consista la felicità,che cosa si desideri dalla vita. Vi sono due tipi di Clematis : il sognatore e il realizzatore; il primo è estraniato dalla vita, è immerso in sogni ed ideali concernenti il futuro, mentre il secondo è iperattivo e sempre impegnatissimo nella realizzazione di importanti progetti . Tuttavia il realizzatore,pur essendo concreto, non vive mai nel presente,poichè tutta la sua attenzione è spostata nella precisa programmazione del futuro. Il sognatore è poco concreto e idealista, mentre il realizzatore è pragmatico , i suoi sogni vengono strettamente programmati e puntigliosamente realizzati, ma entrambi vivono nel futuro, senza rendersi conto di perdere la bellezza e l'importanza del presente, dove è situata la porta della realizzazione spirituale e della felicità.

Clematis cerca altrove la felicità, senza accorgersi di averla sotto il naso. In caso di malattia Clematis tende a lasciarsi andare, quasi desiderando il passaggio nell'Aldilà per sfuggire al presente. Sintomi fisici eventuali: nella donna irregolarità mestruali, nell'uomo prostatiti o gonfiore della prostata ; vertigini . Sintomi psichici : dimenticanza,distrazione.

 

13.Honeysuckle : come Clematis vive nel futuro, Honeysuckle vive nel passato, ma il problema è sempre lo stesso, in quanto entrambi sfuggono il presente. Honeysuckle nutre rimpianti per qualcuno che non ha più visto o per qualcosa che non ha fatto, talora rodendosi, poichè c'è chi accanto a lui ha realizzato quanto lui non era mai riuscito a compiere ; vi è un misto di malinconia,di invidia e di rimpianto nei suoi sentimenti. Sintomi fisici : disturbi gastroduodenali e infiammazioni degli organi urogenitali(cistiti,annessiti,prostatiti).

 

14.Rosa Canina (Wild Rose ): hanno vissuto momenti difficili, a cui non vorrebero più ritornare . Rispetto al rapporto con il passato , è il rimedio opposto ad Honeysuckle : Wild Rose non vuole avere più nulla a che fare con il passato. Ma proprio per questo non vive appieno nel presente, in quanto accettano tutto ciò che loro accade senza far nulla per modificarlo : l'ultima volta che si sono opposti a qualcosa hanno troppo sofferto ed ora temono questa esperienza . Vivono nel presente , ma come anestetizzati, come se fossero fuori dal tempo . Non si vogliono occupare nemmeno del futuro, che li spaventa e non hanno belle immagini ideali da porvi, come Clematis. Si lasciano vivere.Sintomi fisici: rettocolite,infiammazioni urogenitali. Sintomi psichici : depressione latente o conclamata ; introversione.

 

15.Olivo : malgrado le sofferenze vissute hanno conservato consapevolezza di se stessi( a differenza di Rock Rose), non sono fuggiti nè nel futuro e nemmeno nel passatoche non temono nemmeno . Vivono nel presente, ma è un presente faticoso, incapace di offrire alcuna gioia ; accettano di vivere nel presente, avendo perso ogni illusione di poter provare felicità. Affrontano le cose con un certo stoicismo e a questa filosofia di vita si aggrappano per tirare avanti.

Sintomi fisici : infiammazioni urogenitali e rettosigmoidee.

 

16. White Chestnut : riescono a vivere nel presente, ma saltuariamente sono presi da pensieri "obbligati", ai quali non possono fare a meno di rivolgere l'attenzione, che li fanno soffrire moltissimo. I pensieri riguardano fatti dolorosi del passato, che si "vedono" ripetersi nel futuro.

Ciò toglie la serenità al vivere quotidiano ; ogni tanto la mente è strappata ai suoi pensieri e forzata a rivolgersi a cose spiacevoli . Vi sono esperienze del passato nelle quali White Chestnut ha subito delle violenze e il riemergere di tali emozioni di violenza, rende il paziente molto infelice.

Sintomi psichici : ossessioni,manie. Sintomi fisici: cefalea occipitale, mal di schiena a livello sacrale, con irradiazione verso le natiche; infiammazioni urogenitali e rettocolitiche.

17.Mustard : la situazione è simile a quella di White Chestnut, poichè nella mente si formano improvvisamente pensieri negativi, che costituiscono nubi temporalesche di emozioni a sfondo depressivo. Mentre White Chestnut presenta una sintomatologia di tipo ossessivo, che comunque tende a persistere sottilmente anche al di fuori dei lunghi momenti di crisi (assomiglia cioè ad una pioggerellina autunnale, non violenta , ma persistente e noiosa, lenta a manifestarsi, lenta a cessare), Mustard sta benissimo fino ad un attimo prima del temporale emozionale, che si abbatte drammaticamente su di lui come un vero temporale metereologico.In effetti queste persone sono metereopatiche, soffrono cioè molto i cambiamenti climatici e non sopportano in particolare i temporali.

Sintomi fisici : emicrania,dolori mestruali, nevralgie.

18.germoglio di Castagno (Chestnut Bud ): ha per principale caratteristica il ripetere parecchie volte lo stesso tipo di errore ; è un rimedio perciò utile per sbloccare situazioni , in cui, il ripetersi dello stesso evento negativo può predisporre a tumori e malattie autoimmuni, come spiegato più sopra. Questo può accadere quando l'emozione è particolarmente intensa e vissuta nell'isolamento. Normalmente si tratta di piccoli avvenimenti noiosi , che tendono a ripetersi tutti i giorni, come i litigi familiari e sul lavoro : le stesse discussioni, le stesse circostanze, le stesse facce . Vi sono due tipi di Germogli : quello consapevole e quello inconsapevole . Il consapevole sa benissimo quello che accade e lo sopporta , poichè di solito non può fare altrimenti (convivenza sotto lo stesso tetto e sul posto di lavoro), per non dovere rinunciare nè a un tetto, nè a un lavoro.L'inconsapevole non lo sopporta, ma nemmeno si rende conto di ripetere lo stesso errore; se posto di fronte all'evidenza la nega e trova ogni tipo di giustificazione, per poter affermare che non poteva aspettarsi quello che gli è appena accaduto (che in realtà è un doppione di quanto gli era appena successo un tot di tempo addietro.

Soprattutto l'inconsapevole tende a compiere degli atti meccanicamente, senza poi ricordarsi quello che ha fatto o dove ha messo la tal cosa, imputando spesso agli altri il mancato ritrovamento di essa: "Me l'hai nascosta o spostata!" Se qualcuno dice frequentemente una frase del genere ,offritegli subito questo rimedio come aiuto per lui, ma anche per voi, se gli state vicino. Per questo suo essere sovrappensiero gli capita spesso di rompere degli oggetti, di tagliarsi le dita o di farsele schiacciare in una porta.

 

Sintomi psichici : difetto di memoria,disattenzione.

 

Sintomi fisici: frequenti incidenti, traumi.

 

19.Violetta Acquatica (Water Violet): è libero da paure esistenziali, ha superato difficili scelte ed ora è in grado di decidere autonomamente,ha superato anche l'estraniazione dalla vita, il sentimento di alienazione, che colpisce molti uomini; comprende che la vita sgorga e matura nell'anima di ogni uomo ed è lì che avvengono le lotte più difficili. Per tale consapevolezza considera con tolleranza le paure, le incertezze, i momenti di sbandamento altrui ; il problema per la Violetta è la solitudine, per la percezione che lo assale di dover fronteggiare da solo le proprie battaglie interiori, senza poter trovare conforto e comprensione in altre persone attorno a sè, in quanto meno evolute e quasi bambine.

 

Disturbi fisici : colite, mal di gola,afte orali.

 

Disturbi psichici : incapacità di esprimere i propri sentimenti.

 

20. Impatiens : è vitale e indipendente, sa che nella vita si è soli, ma lo accetta; fatica ad accettare invece la dabbenaggine, la stupidità, la lentezza,l'incapacità, gli errori di chi ha intorno . Mentre la Violetta comprende e tollera in silenzio, Impatiens esprime ad alta voce o con gli atti il suo malumore. Vorrebbe cambiare il mondo, ma vedendo che nessuno è in grado di aiutarlo alla fine decide di fare da solo. Psichismo : tendenza alla collera,al perfezionismo.

 

Fisico : gastrite,colite,insufficienza biliare,disturbi epatici.

 

21. Erica (Heather): quando si sono maturate convinzioni e idee ben precise, in seguito alle esperienze della vita, si sente il bisogno di condividerle con gli altri . La Violetta le conserva timidamente entro di sè, temendo di non venire compresa, Impatiens le mostra rabbiosamente al suo prossimo semi-addormentato, Erica desidera condividere e soffre molto quando viene meno tale possibilità . Molte persone logorroiche e noiose sono diventate tali, per non avere avuto nessuno con il quale condividere le esperienze. Un aspetto negativo di Erica è che talora pensa solo a esprimere il proprio pensiero, senza ascoltare quello altrui : è il difetto della superbia, che interviene quando una persona pensa di non avere nulla da imparare, per avere sufficientemente vissuto e sperimentato. Psichismo : logorroica o taciturna ostinata, "musona". Fisico: gastroduodeniti e pancreatiti (il pancreas è l'organo delle rimuginazioni).

 

22.Agrimony : superata anche la prova della solitudine interiore la personalità umana si apre alle influenze esterne, comincia ad accoglierle realmente in sè, a farle proprie . Questa è una qualità non comune : si devono prima superare alcuni scogli come la paura di ciò che non si conosce,l'incertezza,la sensazione di solitudine o isolamento connessa con la superbia. Come tutte le prove anche questa comporta alcuni rischi, fra i quali il principale è divenire succubi di altri , ipnotizzati , dipendenti da cose o persone(plagio, fanatismo , cattive abitudini, alcoolismo,tossicodipendenza,fumo ,gioco ) . Agrimony resiste alle influenze esterne negative, facendo quello che si dice "buon viso a cattivo gioco"; poichè ama comunicare con il suo prossimo, in nome di tale scambio , è disposto a cedere nelle discussioni, per evitare litigi e contrapposizioni e questo è il suo punto debole, perchè, se talora è una qualità essere remissivi e comprensivi, talora invece è proprio necessario contrapporsi. Psiche : soppressioni psicologiche da parte di parenti o amici o colleghi o altre personalità autoritarie. Soma : disturbi endocrini surrenalici,aumento della pressione del sangue di origine renale,calcoli renali e biliari,colite.

 

23.Centaury : raggiunta la capacità di comprendere e tollerare gli altri, nasce il desiderio di rendersi utili. Centaury vuole rendersi utile più del dovuto, trascurando spesso la propria evoluzione personale . Talora l'eccesso di aiuto genera negli altri una ribellione, perchè essi si sentono schiacciati e privati di ogni responsabilità. E' il caso di alcune madri di famiglia, che vogliono sostituire i figli nelle loro scelte oppure può accadere sul lavoro, quando si invade per troppo zelo il campo di un altro che si sente offeso per questo . Per tale motivo Centaurea riceve talora scortesie, che lo offendono molto. Psiche : iperattivi,mai fermi o, al contrario, "scoppiati" per troppo stress ; sembra che una via di mezzo sia difficile per Centaury. Fisico : ipertensione emotiva o ipotensione con stanchezza estrema; disturbi vescicali ; tendenza a gonfiore della prostata e a fibromi dell'utero.

 

24Noce (Walnut) : il noce è un albero solido e longevo, così il fiore di noce conferisce stabilità e persistenza nelle decisioni, ma talora una tentazione molto forte si insinua e si è tentati di cambiare direzione. Qualcuno ha insistito tanto, che alla fine Walnut ha provato a dargli retta, ma ben presto capisce di avere commesso un errore e si mangia le mani, si rode lo stomaco, si tortura il cervello pensando alla leggerezza compiuta e al modo di rimediarvi.

Talora persone con forti responsabilità sono indotte in errore dai molti falsi consiglieri; in altri casi si tratta di una scelta di lavoro o di scuola sbagliate; di un investimento sbagliato . Psiche: rimuginazioni,pensierosità . Fisico : artrosi alle dita delle mani e dei piedi, rigidità cervico-dorsale, cefalea soprattutto occipito-frontale, gastrite,cistiti.

 

25.Agrifoglio (Holly) : non si accettano più passivamente le influenze esterne, ma si controbatte attivamente, cercando di influenzare l'ambiente circostante, partecipando sin troppo alle emozioni delle persone con le quali si viene in contatto . Nascono in tal modo forti sentimenti , che vanno dal colpo di fulmine al colpo di odio,all'invidia, al desiderio di vendicarsi tremendamente anche di piccoli torti, gelosia , sospetto di venire traditi e/o perseguitati .: insomma si finisce con il perdere la tranquillità anche senza reale motivo . Psiche: eccessiva combattività,reattività esagerata alle contrarietà; paranoia;delirio di persecuzione. Fisico : dolori migranti, soprattutto a livello degli organi digestivi e della regione lombare; gastrite;colite.

 

26. Larice (Larch) : se la vita è una battaglia, Larch teme di iniziarla, perchè non si sente pronto; ha bisogno solo di una buona spinta; qualcuno attorno a lui lo sta bloccando. Simile sul piano emozionale alla sintomatologia di Lycopodium in omeopatia : intellettuali stressati, che temono le prove, per timore di non farcela; può essere anche di un giovane al primo ballo o appuntamento; di un atleta, che ha pensato troppo alla gara, prima che essa inizi. In realtà sono perfettamente pronti per superare la prova, hanno solo bisogno di un'iniezione di fiducia. Psiche : madre o padre (o figura materna e/o paterna) invadenti , di tipo Centaury, insicurezza, cose non dette,eccesso di pensiero rispetto alle emozioni espresse. Fisico : esaurimento psicofisico,dolori cervicali,rigidità dorsale, difficoltà digestive e stitichezza con insufficienza biliare.

 

27. Pino(Pine): il suo difetto maggiore è l'autocritica . Da un lato la capacità di valutare il proprio operato e le proprie capacità è segno di intelligenza ed equilibrio, dall'altro, quando ciò è portato all'eccesso, impedisce la libera espressione della personalità e infastidisce il prossimo, che scambia per debolezza questa continua crisi di coscienza, anche per piccole cose . Sembrano accettare volentieri le critiche, che però li deprimono, perchè si sommano alle loro autolamentele . Se avete mai giocato a tennis , capirete il giocatore che si dispera per avere sbagliato un punto , non tanto per il punto in sè, ma in quanto viene attribuito a quell'errore il significato di una incapacità totale nel gioco, mentre ad un osservatore esterno ciò appare ingiusto, esagerato e persino ridicolo. Una condizione particolare è data quando, per una delle strane circostanze della vita, qualcuno si accolla la colpa di un altro : per esempio un giovane senza patente è alla guida e investe una persona e il padre, per evitare noie al figlio, dichiara di essere stato lui al volante. Psiche : introversione,malinconia,perdita del desiderio di combattere contro gli avvenimenti,che appaiono incontrollabili . Infatti il problema di Pine è che vorrebbe avere sotto controllo anche la più piccola cosa, non sopportando il disordine e la casualità dell'esistenza. Il suo problema è comprendere, che la vita è bella perchè è dinamica e variegata e accettarla e accettarsi , senza tuttavia rinunciare alla possibilità di migliorare se stesso .Fisico : artrosi ,riduzione della mobilità articolare,rigidità muscolare generalizzata ; osteoporosi.

 

28. Olmo(Helm): ha come caratteristica principale un grande orgoglio; non bisogna confondere però in questo caso tale sentimento con la superbia; Olmo non è per nulla superbo, caso mai ambizioso e testardo : queste possono essere anche delle qualità se usate con moderazione, ma il difetto di Olmo è proprio quello di non sapersi tirare indietro,quando l'impresa è al di sopra delle sue possibilità, trovandosi poi scoraggiato a metà di essa . Un secondo caso è dato, quando Olmo si trova suo malgrado, per il venir meno dell'apporto di altri, a dovere fronteggiare una situazione faticosa e complessa, dalla quale fatica a districarsi e impreca contro se stesso per essersi lasciato coinvolgere(in questo imprecare c'è una traccia dell'autocritica di Pine). Talvolta non si tratta di una situazione momentanea, ma di un tipo di vita molto stressante, in cui Olmo è coinvolto e per testardaggine non muta alcuna condizione di essa. E' il caso per esempio di alcune madri di famiglia, che, malgrado i figli siano grandi e debbano assumersi da soli le proprie responsabilità(ma ciò può valere anche per un marito troppo "viziato") e lei stessa sia coinvolta nella propria attività e in più debba seguire la conduzione domestica, si reca per esempio al posto del figlio dal medico per chiedere una medicina per il figlio, "perchè lui non ha proprio tempo", quando lei lavora 16 ore al giorno difilato e il figlio è studente universitario. A nulla vale mostrare a Olmo l'eccesso del suo zelo, poichè già sente dentro di sè una grande fatica e scoraggiamento, ma insiste ugualmente ; talora lo ammette solo quando si prospettano difficili condizioni di salute, per le quali dovrebbe rinunciare alla sua frenetica e disperata attività e allora scoppia in lacrime improvvisamente. E' anche il caso di atleti in momenti di crisi; di studenti, che temono di avere scelto un indirizzo di studi troppo impegnativo per loro. Sintomi psichici :crisi depressive ,astenia improvvisa e profonda. Sintomi fisici : disfunzioni della tiroide,malattie autoimmuni, allergie delle prime vie respiratorie,laringiti con afonia,tracheiti.

 

29.Castagno Dolce(Sweet Chestnut): rappresenta la prosecuzione dello stress di Olmo,portato alle estreme conseguenze. E' anche la condizione di chi ha subito un lutto, una perdita,una delusione e improvvisamente ha l'impressione di avere faticato per nulla nella vita, di essere tornato indietro. Sintomi psichici : profonda depressione, talora ben mascherata, forte astenia, idee di suicidio.

 

Sintomi fisici : dolori del collo, delle spalle e del torace, per lo più derivanti da tensione muscolare ; fastidi della mammella (il più comune:mastopatia fibrocistica, che peggiora soprattutto in seguito ad una delusione coniugale).

 

30. Stella di Betlemme(Star of Bethlehem): un pensiero molto pesante e difficile da togliere , legato alla presenza di una situazione difficile, soprattutto per motivi di salute nell'ambito familiare, ma anche in relazione con un esame andato male e le future pessimistiche prospettive, così anche nel campo del lavoro, un posto di lavoro in pericolo .

Star bethlehem si riferisce ad una difficoltà che è già iniziata, ma che sta ancora sviluppandosi, lasciando preoccupati e incerti sul suo esito. Sintomi psichici : depressione secondaria, pensiero fisso. Sintomi fisici : rigidità della muscolatura cervico-dorsale, torcicollo, cefalea frontale.

 

31 Salice (Willow): chi non ha presente il salice piangente, con le sue fronde che rasentano l'acqua dei laghi, incurvate quasi a racchiudere un'intima pena, più umana che vegetale ? Ma non vi è solo il salice piangente, ma il salice bianco così resistente e così flessuoso. Anzi si può dire che la migliore qualità del salice, quella che gli consente di resistere al vento e ai temporali è la sua flessuosità, per la quale si piega senza spezzarsi; al vento stesso affida i suoi semi, che attecchiscono nei posti più difficili e impensati, spesso fra radici di altre piante : questa è un'altra qualità, quella di sapersi introdurre dovunque senza troppa difficoltà. Il difetto maggiore è una sorta di evanescenza, di fluttuazione della volontà, che lo piega, pur senza spezzarlo, di fronte alle difficoltà. Mentre Star Bethlehem si piega inesorabilmente verso terra, attirata dal peso dei suoi pensieri, faticando a rialzarsi e Sweet Chestnut è colpita e spezzata dai fulmini della vita, Willow oscilla nelle intemperie, sembrando sul punto di raggiungere il suolo, ma rialzandsi con elasticità all'ultimo momento . Si tratta di tipi piuttosto lamentosi quando non si sentono compresi ; pensano che la vita si sia accanita ingiustamente contro di loro, piegandoli in ogni momento . Quando li conoscete appena, i Salici vi convincono (sanno convincere,sanno introdursi) di essere effettivamente sfortunati e ingiustamente perseguitati da qualcuno o da qualcosa , ma dopo un pò cominciate a intravvedere le loro responsabilità, che essi non vedono o tacciono, per le quali non hanno persistito abbastanza nella lotta per la vita.

Ma se pensate di aiutare il Salice mostrandogli esattamente i suoi errori e le sue fughe dalle responsabilità egli schiverà i colpi come schiva il vento(gli impegni, le responsabilità importanti), poichè è incapace di sopportare pesi troppo grandi. L'unico modo è quello di fingere di assecondarlo, sostenendo che effettivamente egli è sfortunato e che non vi è rimedio e che dunque dovrà rassegnarsi a essere in posizione subalterna per sempre . Ciò colpisce la sua ambizione, il suo punto di reazione ; se infatti il seme di un salice attecchisce fra degli arbusti, in capo a poco tempo, al momento del risveglio primaverile, lo vedrete svettare più alto di tutti : egli vuole emergere, ma temendo di non farcela,nel modo che ritiene adeguato per lui, finge (anche di fronte a se stesso talora) di essere perseguitato dagli eventi, tanto per avere un alibi, nel caso in cui la sua cronica fuga dal peso delle responsabilità lo penalizzi nella corsa al successo. Sintomi psichici : ipocondria,lamentosità; sono le classiche persone che si lamentano in continuazione, ma che alla fine sopravvivono ad amici e conoscenti. Sintomi fisici : cifosi dorsale accentuata, dolori cervico-dorsali,scoliosi, dolori articolari ; non dimentichiamo che l'acido salicilico dell'Aspirina è stato scoperto nel salice !

 

32 Quercia(Oak) : possiede la stabilità che manca al salice; il rischio è di spezzarsi sotto un carico di preoccupazioni o di lavoro eccessivi. Oak affronta le proprie responsabilità, a costo di venirne spezzato,esaurito,stressato, a costo che gli venga quasi "succhiato il sangue". Il difetto è di essere sin troppo determinati e coraggiosi :Oak deve tener conto maggiormente delle esigenze del proprio organismo, che ha bisogno di maggior riposo. In fitoterapia la corteccia di quercia si usa come astringente interno e decongestionante. Sintomi psichici : stanchezza in seguito a intenso lavoro o preoccupazioni; "intossicazione" mentale da eccesso di lavoro . Sintomi fisici :emorragie, putrefazioni e fermentazioni intestinali,avvelenamenti.

 

33.Melo selvatico (Crab Apple): comprende più di Oak la necessità di occuparsi della salute dell'organismo, facendolo riposare e depurandolo . Talora si fissa su un particolare di se stesso, che giudica difettoso e non ha pace sinchè non ne viene a capo; può soffrire, se ciò non avviene come immagina che debba essere . Per esempio : ragazze che giudicano i propri fianchi troppo pingui e si sottopongono in continuazione a diete, salvo poi mangiare di nascosto i cioccolatini; atleti non soddisfatti delle proprie prestazioni; amanti che giudicano inadeguate le proprie performance amorose; religiosi che sentono di non pregare abbastanza; studenti studiosi, che temono di non essere pronti proprio su una piccola parte del libro, che a loro sembra di non avere sufficientemente approfondito,eccetera. Si tratta di persone dotate di determinazione e buona volontà, che devono solo essere aiutate a non fissarsi troppo sul perfezionismo. Sintomi psichici : perfezionismo eccessivo,pignoleria.Sintomi fisici : malattie della pelle, leggero ipertiroidismo.

 

34.Cicoria(Chicory): sono spesso direttori d'albergo,maestre d'asilo,madri di famiglia, cuochi, rappresentanti,politici,registi, capireparto,addetti all'ufficio reclami,assistenti sociali ad avere bisogno di Chicory.Quale elemento unisce fra loro attività apparentemente così distanti ? La risposta è : l'attenzione esasperata per le esigenze o il comportamento altrui. Al di là dell'attività svolta può essere semplicemente un modo di fare, per il quale Chicory vuole correggere tutte le imperfezioni che riscontra nell'ambiente circostante.Il risultato è un'inquietudine, che gli impedisce le giuste pause. Sintomi psichici : pensa sempre al lavoro, o alle cose da fare. Sintomi fisici : disturbi digestivi,insufficienza biliare e pancreatica, cefalea del week end.

 

35. Vervain : rimedio tipico degli insegnanti, ma più in generale di chi deve promuovere un'idea presso altre persone , per esempio un pubblicitario , un addetto alle pubbliche relazioni, un missionario,un prete,un predicatore, un venditore, un politico in campagna elettorale. La tensione può derivare dalla mancata accettazione dei principi propugnati da parte del pubblico. Ma può essere al contrario il problema del semplice cittadino , che cerca di farsi ascoltare dal politico; del fedele che vuole farsi ascoltare dal vescovo; del bambino, che vuole farsi ascoltare dai genitori (può essere utile anche nei bimbi molto piccoli, che piangono in continuazione senza motivo apparente); dello studente che vuole farsi ascoltare e apprezzare dall'insegnante; del religioso che vuole farsi ascoltare da Dio, dello scrittore che vorrebbe essere ricevuto dall'editore ; dell'attore, del cantante o dell'uomo di spettacolo che vuole divenire famoso, ma non viene preso in considerazione; dello scienziato, che pensa di avere fatto una grande scoperta, ma viene ignorato; di lui o di lei, che vuole farsi ascoltare dall'amata o dall'amato. Sintomi psichici : logorrea , idee fisse. Sintomi fisici : sinusite,afonia.

 

36. Vine : ha per un verso lo stesso problema di Vervain,cioè quello di farsi ascoltare e riuscire a farsi comprendere, per un altro verso deve farsi strada in una situazione più complessa, nella quale deve anche dare ascolto a sua volta e comprendere a fondo il punto di vista altrui . Vine sceglie,al di là delle parole e della ragione,un modo ancora più convincente : i fatti e l'esempio personale nell'attuare ciò che dice. E' il rimedio di chi deve dirigere altre persone, senza autoritarismo, ma con autorità. Il limite di ciò è nelle forze a disposizione per compiere questi tre passi : saper comunicare e convincere,saper ascoltare, saper agire coerentemente alle proprie idee e parole, mostrandosi come esempio da seguire. Sintomi psichici : ipercinesia,superbia, arrivismo, autoritarismo. Sintomi fisici : rallentamento del flusso biliare,calcoli biliari,cefalea temporale, disturbi dell'udito.

 

37. Faggio (Beech) : se per Vervain il problema principale è condurre ad affermazione le proprie idee e per Vine è la realizzazione di un progetto concreto, per Beech,che ha già superato queste due fasi,si tratta di riuscire a rendere operanti nella realtà idee nobili di bellezza,cultura,

solidarietà,comprensione,tolleranza, insomma l'attuazione di un Umanesimo effettivo. Il problema sta nell'evitare di trasformarsi in Don Chisciotte, pieni di buona volontà, ma anche supponenza,vanagloria, velleitarismo, con tutti i guasti che ne possono conseguire, per sè e per gli altri .

 

Sintomi psichici :pensiero astratto,staccato dalla realtà, sino alla schizofrenia. Sintomi fisici: disturbi della vista,cefalea orbitaria,sinusite frontale, difficoltà digestive per insufficienza biliare.

 

38. Rock Water : rappresenta il compimento del destino umano; ogni atto viene compiuto in nome di una evoluzione personale. Il difetto sta nell'eccesso di ambizione e nel materialismo : mancanza di scrupoli, ogni mezzo è buono per riuscire, ricerca di mezzi e poteri puramente materiali, che non sono adatti ad una evoluzione spirituale.

Un altro possibile difetto sta nell'imporre ad altri la propria condotta di vita giudicata irreprensibile : moralismo per gli altri e indulgenza per se stessi, proprio il contrario del detto di Confucio :"L'uomo saggio è esigente con se stesso,ma tollerante con gli altri".

 


 

terapie naturali